Prima di partire per le isole Canarie

/Prima di partire per le isole Canarie

Prima di partire per le isole Canarie

Purtroppo non posso sapere con quante valigie volerai, però posso dirti cosa mi sono portato io sperando di rispondere ad eventuali tue domande, specialmente nell’ambito della tecnologia.
Ho viaggiato con RayanAir scegliendo l’opzione Priority Plus, quindi ho avuto la possibilità di avere con me il bagaglio a mano ed una borsa ( che però ho usato solo al ritorno e solo per i suvenir… leggi che ti spiego).

Come “Borsa” ho scelto uno Zaino richiudibile su se stesso che ormai mi accompagna in tutti i viaggi.
Io ho scelto il Mountaintop 25l da 210 grammi, perchè ha il vantaggio di costare poco, essere resistente ed avere due spazi dedicati alla borraccia senza contare che chiuso occupa pochissimo spazio, talmente poco da stare in una tasca. Questa soluzione mi è tornata comodissima sia per girare durante il giorno, portando con me il telo mare, cibo e felpa, sia per il ritorno in Italia dove ho usato lo zaino richiudibile per trasportare i souvenir senza doverli mettere in valigia. ( è lo zaino che vedrai in tutte le  foto del viaggio ).

Ho citato la felpa perchè la mattina presto e la sera, c’è spesso vento. Ho fatto l’errore di portare una sola felpa pensando “Tanto farà un caldo bestiale…” ed in parte è vero, ma non a tutte le ore. Ho avuto fresco specialmente quando mi sono avventurato sul vulcano o in spazi particolarmente aperti.

Con me ho portato un telo mare in microfibra e un power bank da 10.000 mh, entrambi indispensabili nelle escursioni.

QUALI ACCESSORI SCEGLIERE ( GOPRO , BATTERIE E BASTONI )

Per quanto riguarda la Gopro ho portato con me ( fai click sui nomi per i link Amazon ) un mini treppiede, un selfiestick mini e un case subacqueoCarica batterie (non originale ma funziona e costa poco) e 3 batterie originali per Gopro Hero 5.
Quante microSD ho Portaro? Essendo il mio primo viaggio in solitaria in un posto così dannatamente bello, volevo registrare tutto. Ma quanto spazio mi sarebbe servito? Bella domanda…
Ho usato una scheda Lexar da 128Gb portandone con me due di riserva (32gb sempre lexar, e 64 della sandisk perchè anche se meno performante è più economica.).
Per paura che lo spazio non bastasse ho girato tutti i video in HD a 25 fps e sono tornato a casa con 540 file all’interno della action cam arrivando ad occupare meno del 40% della memoria totale. Forse avrei dovuto optare per i 4k ma avevo paura di non arrivarci con lo spazio di archiviazione… soliti errori da principiante !

Le foto le ho fatte prevalentemente con il telefono a cui ho abbinato un telecomando bluetooth da usare in combinazione al treppiede della gopro, per farmi gli scatti da solo (alcune foto sul vulcano le ho fatte così..ma ti racconto dopo!).
Utilissimo anche il caricatore da viaggio con tutte le tipologie di prese a disposizione e due uscite USB con cui caricavo contemporaneamente Telefono e batterie della gopro grazie al cavo multi USB.

By |2018-12-06T18:14:26+00:00Novembre 15th, 2018|Guida|0 Comments