Giorno 7 – Playa Papagayo, dove parcheggiare e come arrivare

/Giorno 7 – Playa Papagayo, dove parcheggiare e come arrivare

Giorno 7 – Playa Papagayo, dove parcheggiare e come arrivare

GIORNO 7 – LA SPIAGGIA CHE SEMBRA NON FINIRE MAI

Playa Papagayos ( quella famosa )
Indirizzo per arrivare in auto: https://goo.gl/maps/83Z7ayZj2UJ2
Per arrivare a piedi: https://goo.gl/maps/bdA12vKfiZJ2
A piedi è gratis, in auto costa 3 euro.
Obbiettivo della giornata: Essere qui, entro le 9 ( ora locale ).

Faccio tre premesse:
1. La condizione delle strade di playa papagayo non merita il terrorismo psicologico che ho letto nelle recensioni su internet. Le recensioni parlano di strade sterrate dove sicuramente la macchina si rompe ed è meglio non andarci.
Personalmente ho visto tantissime Fiat 500 parcheggiate che sono tutto, tranne che auto da fuoristrada, tuttavia ti consiglio di seguire questo percorso nel caso tu abbia una franchigia di tutela sulla macchina noleggiata, così che, in caso di danni tu non debba rimetterci. La sfiga ci vede sempre in pieno no?.
Io ho scelto di non arrivarci in auto e sono certo di aver fatto la scelta migliore.
2. Se decidi come me di farla a piedi hai la possibilità di attraversare TUTTE le bellissime spiagge di questo tratto. Voglio sottolineare TUTTE perchè la famosa Playa Papagayo è si molto bella, ma non è l’unica e non ha senso fare i caproni ostinandosi a vedere solo quella. Fidati di me.
3. Arrivati alla playa c’è un chiosco dove è possibile mangiare e acquistare dell’acqua.

Se hai scelto la strada in auto, c’è poco da dire, parcheggia e goditi la spiaggia.
Se hai scelto la strada a piedi le cose si fanno interessantissime.
Si parcheggia in zona Hotel Sandos e si cerca l’accesso sterrato che conduce verso la costa.

Foto della strada per accedere alla spiaggia

Una volta trovato, ti renderai conto che si ramifica in tre strade, quale scegli non fa alcuna differenza perchè per tutto il percorso continueranno ad incrociarsi, la differenza è tutta una questione di “foto”: Più scegli il percorso vicino alla costa, più hai possibilità che fare foto panoramiche o comunque particolari.
il percorso centrale è adatto a chi vuole arrivare direttamente alla playa senza perder tempo o alle bici ( Valuta anche di fare questo percorso in bici! ).

La prima spiaggia ( Playa Mujeres ) la raggiungi in circa 20 minuti.
La seconda spiaggia ( Playa del pozo ) dista dalla prima altri 15 minuti.
Con un’ora di camminata complessiva, arrivi alla famosissima Playa Papagayo .
Goditi la tua giornata qui, ma prima di andartene ti suggerisco di proseguire oltre la playa… Perchè nessuno lo fa.
Poco più avanti, potrai goderti le bellissime scogliere a piccolo sull’oceano e se sarai così temerario da camminare abbastanza arriverai al luogo segreto: punta Papagayo, dove è usanza formare un cuore con le rocce vulcaniche nere e scrivere le iniziali del proprio amato, o della propria amata, con le rocce bianche.

By |2018-11-24T18:50:57+00:00Novembre 15th, 2018|Guida|0 Comments